EVENTI

Museo Sa Corona Arrubia: “MAR_MILLA” -Là dove la percezione delle cose ha una ricchezza differente - Personale di Alice Cadeddu

12 settembre 2014

Testo pù grandeTesto più piccoloprint

Condividi su:

   
 
 

Il filo conduttore che caratterizza la trentacinquesima mostra di Arte52 è un itinerario che si trasforma in una metafora della vita e dell’esistenza. Un viaggio alla ricerca degli strumenti più idonei alla comunicazione, una proiezione del proprio immaginario che l’artista Alice Cadeddu compie partendo dalla sua terra natia, la Marmilla, rievocante con le sue morbide linee, la forte immagine matriarcale della civiltà sarda.

L’inaugurazione della personale “MAR_MILLA”- Là dove la percezione delle cose ha una ricchezza differente- si terrà venerdì 12 settembre alle ore 18.00 presso il Museo Naturalistico del Territorio “G. Pusceddu” e si potrà visitare fino al 12 ottobre 2014. Alla vernice si accompagnerà la conclusione della personale “GEOMETRIE DEL MAESTRALE” di Giorgio Tore.


Artista e communication designer, dopo il conseguimento del diploma di laurea in arti visive presso l'Accademia di belle arti di Firenze si specializza in comunicazione, partecipa a diverse esposizioni in Italia e all'estero. Oggi, a Lunamatrona in Marmilla dove vive e lavora si concentra tra rievocazione del passato fatto di giochi e divertimenti, sulla proiezione di un futuro che rivaluti la qualità della vita e sulla constatazione del disorientamento del presente.

pda

Fotogallery

Parte Montis: Gonnostramatza - Masullas - Mogoro - Pompu - Siris

Parte Montis: Gonnostramatza - Masullas - Mogoro - Pompu - Siris