GAL Marmilla www.galmarmilla.it http://www.galmarmilla.it/ BOZZA BANDO 6.4 Laboratori di trasformazione e punti vendita di prodotti non compresi nell’All. 1 del Trattatohttp://www.galmarmilla.it/it-it/news-ed-avvisi/2019/07/bozza-bando-64-laboratori-di-trasformazione-e-punti-vendita-di-prodotti-non-compresi-nell’all-1-del-trattato.aspx<p>Presentazione della Bozza del BANDO 6.4 "Laboratori di trasformazione e punti vendita di prodotti non compresi nell’All. 1 del Trattato"</p>Unicosthttp://www.galmarmilla.it/it-it/news-ed-avvisi/2019/07/bozza-bando-64-laboratori-di-trasformazione-e-punti-vendita-di-prodotti-non-compresi-nell’all-1-del-trattato.aspx2019-07-15T00:00:00BOZZA BANDO 6.4 Sviluppo e Potenziamento delle fattorie didattiche.http://www.galmarmilla.it/it-it/news-ed-avvisi/2019/07/bozza-bando-64-sviluppo-e-potenziamento-delle-fattorie-didattiche.aspx<p>Presenzazione della Bozza del BANDO 6.4 Sviluppo e Potenziamento delle fattorie didattiche.</p>Unicosthttp://www.galmarmilla.it/it-it/news-ed-avvisi/2019/07/bozza-bando-64-sviluppo-e-potenziamento-delle-fattorie-didattiche.aspx2019-07-15T00:00:00Assemblea dei Soci Giugno 2019 BARADILI, Sede GALhttp://www.galmarmilla.it/it-it/news-ed-avvisi/2018/06/2019/06/assemblea-dei-soci-giugno-2019.aspx<p>Giovedì <strong>27/06/2019 </strong>ore<strong> 6,00 </strong>in<strong> 1^ convocazione </strong>e<strong> Venerdì 28/06/2019</strong><strong> </strong> ore<strong> 17,00</strong><strong> in 2^ convocazione</strong>, i soci della  Soc. Gal Alta Marmilla e Marmilla detta “GAL MARMILLA” Soc. Consortile A r.l., sono invitati a partecipare all'<strong>Assemblea dei Soci</strong> convocata presso la <strong>SEDE DEL GAL MARMILLA</strong> - Via Baressa, 2 - <strong>BARADILI</strong> <strong>(OR)</strong>, per discutere e deliberare sul seguente ORDINE DEL GIORNO:</p> <ol> <li>Approvazione Bilancio 2018;</li> <li>Presentazione Bozze Bandi Programmazione 2014-2020;</li> </ol> <p>Il socio può farsi rappresentare mediante delega.</p> <p>Ogni socio può essere portatore di un massimo di quattro deleghe (Art. 9 Statuto Sociale)</p>Unicosthttp://www.galmarmilla.it/it-it/news-ed-avvisi/2018/06/2019/06/assemblea-dei-soci-giugno-2019.aspx2019-06-28T00:00:00In linea Complemento al Piano di Azione Locale GAL MARMILLA e Cronoprogramma dell'attuazione delle operazioni del PdAhttp://www.galmarmilla.it/it-it/news-ed-avvisi/2019/06/complemento-al-pda-e-cronoprogramma.aspx<p>Sono stati pubblicati nella sezione "GAL" del sito istituzionale del Gal Marmilla il <strong>Complemento al Piano di Azione Locale GAL MARMILLA</strong> e  il<strong> Cronoprogramma dell'attuazione delle operazioni del PdA</strong></p>Unicosthttp://www.galmarmilla.it/it-it/news-ed-avvisi/2019/06/complemento-al-pda-e-cronoprogramma.aspx2019-06-27T00:00:00BOZZA BANDO 4.2 Sviluppo e potenziamento di laboratori di trasformazione e di commercializzazione di prodotti di cui all'ALLEGATO I del trattatohttp://www.galmarmilla.it/it-it/news-ed-avvisi/2019/06/bozza-bando-42-sviluppo-e-potenziamento-di-laboratori-di-trasformazione-e-di-commercializzazione-di-prodotti.aspx<p><span>Presentazione della bozza del BANDO 4.2 "Sviluppo e potenziamento di laboratori di trasformazione e di commercializzazione di prodotti di cui all'ALLEGATO I del trattato" </span>e dei relativi allegati</p>Unicosthttp://www.galmarmilla.it/it-it/news-ed-avvisi/2019/06/bozza-bando-42-sviluppo-e-potenziamento-di-laboratori-di-trasformazione-e-di-commercializzazione-di-prodotti.aspx2019-06-21T00:00:00BOZZA BANDO 6.2 Sviluppo di nuove attività imprenditoriali nelle produzioni extra agricolehttp://www.galmarmilla.it/it-it/news-ed-avvisi/2019/06/bozza-bando-62-sviluppo-di-nuove-attività-imprenditoriali-nelle-produzioni-extra-agricole.aspx<p><span>Presentazione della bozza del </span>BANDO 6.2 "Sviluppo di nuove attività imprenditoriali nelle produzioni extra agricole" e dei relativi allegati</p>Unicosthttp://www.galmarmilla.it/it-it/news-ed-avvisi/2019/06/bozza-bando-62-sviluppo-di-nuove-attività-imprenditoriali-nelle-produzioni-extra-agricole.aspx2019-06-21T00:00:00BOZZA BANDO 6.2 Sviluppo di nuove attività imprenditoriali per la gestione e la valorizzazione dei beni culturalihttp://www.galmarmilla.it/it-it/news-ed-avvisi/2019/06/bozza-bando-62-sviluppo-di-nuove-attività-imprenditoriali-per-la-gestione-e-la-valorizzazione-dei-beni-culturali.aspx<p>Presentazione della Bozza del BANDO 6.2 "Sviluppo di nuove attività imprenditoriali per la gestione e la valorizzazione dei beni culturali" e dei relativi allegati</p>Unicosthttp://www.galmarmilla.it/it-it/news-ed-avvisi/2019/06/bozza-bando-62-sviluppo-di-nuove-attività-imprenditoriali-per-la-gestione-e-la-valorizzazione-dei-beni-culturali.aspx2019-06-21T00:00:00BOZZA BANDO 6.4 Potenziamento della fruizione dei beni culturali attraverso interventi legati alla ricettività e ai servizi correlatihttp://www.galmarmilla.it/it-it/news-ed-avvisi/2019/06/bozza-bando-64-potenziamento-della-fruizione-dei-beni-culturali-attraverso-interventi-legati-alla-ricettività-e-ai-servizi-correlati.aspx<p>Presentazione della Bozza del BANDO 6.4 "Potenziamento della fruizione dei beni culturali attraverso interventi legati alla ricettività e ai servizi correlati" e dei relativi allegati</p>Unicosthttp://www.galmarmilla.it/it-it/news-ed-avvisi/2019/06/bozza-bando-64-potenziamento-della-fruizione-dei-beni-culturali-attraverso-interventi-legati-alla-ricettività-e-ai-servizi-correlati.aspx2019-06-21T00:00:00Bozza BANDO 16.9 FATTORIE SOCIALIhttp://www.galmarmilla.it/it-it/news-ed-avvisi/2019/06/bozza-bando-169-fattorie-sociali.aspx<p>Presentazione della bozza del BANDO 16.9 FATTORIE SOCIALI e dei relativi allegati</p>Unicosthttp://www.galmarmilla.it/it-it/news-ed-avvisi/2019/06/bozza-bando-169-fattorie-sociali.aspx2019-06-19T00:00:00Bozza BANDO 16.9 FATTORIE DIDATTICHEhttp://www.galmarmilla.it/it-it/news-ed-avvisi/2019/06/bozza-bando-169-fattorie-didattiche.aspx<p>Presentazione della bozza del BANDO 16.9 FATTORIE DIDATTICHE e dei relativi allegati</p>Unicosthttp://www.galmarmilla.it/it-it/news-ed-avvisi/2019/06/bozza-bando-169-fattorie-didattiche.aspx2019-06-19T00:00:00Progetto N.E.M.O. - 3°Avvisohttp://www.galmarmilla.it/it-it/news-ed-avvisi/2019/03/progetto-nemo-(3).aspx<p> </p> <p><strong>Progetto “Nemo: Nurturing Entrepreneurial Mindset &amp; Organizations”</strong></p> <p>3° Avviso Pubblico - Sede di BARUMINI</p> <p>POR FSE SARDEGNA 2014-2020 –<br /> “Misure integrate tra sviluppo locale partecipativo e occupazione negli ambiti della Green &amp; Blue economy – Linee di sviluppo progettuale 2 e 3.- linea 2 tipologia A – Cup E97B16001030009 DCT 20162ARO241 CLP 1001031863GD160012</p> <p><strong><strong>SCADENZA 18/04/2019, ore 12.00 (NON FARA' FEDE IL TIMBRO POSTALE)</strong></strong></p> <p><a href="http://www.crea.unica.it/wp-content/uploads/2019/03/DD52_2019_Terzo_Bando_Partecipanti_linea_2A_Nemo3-1.pdf"><strong><strong>Bando di partecipazione</strong></strong></a></p> <p><a href="http://www.crea.unica.it/wp-content/uploads/2019/03/Allegato-ANemo3.doc"><strong><strong>Domanda di partecipazione</strong></strong></a></p> <p><a href="http://www.crea.unica.it/wp-content/uploads/2019/03/Allegato-ANemo3.doc"><img width="499" height="238" src="/media/281010/nemo_3avviso_flyer_social_499x238.jpg" alt="Nemo _3avviso _Flyer _Social"/> </a></p> <p><strong><strong>Partenariato progetto</strong></strong></p> <p>Capofila: <strong>UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI</strong></p> <p>Partner: <strong>Gal Marmilla Società Consortile Arl</strong></p> <p><strong>Settori strategici: ICT, Agrifood, Turismo e i beni culturali e ambientale</strong></p> <p>Attività progettuali: 1 percorsi di formazione e accompagnamento alla creazione d’impresa e al lavoro autonomo su ICT, Agrifood, Turismo e i beni culturali e ambientale</p> <p>Numero di edizioni: 1 - BARUMINI</p> <p>Partecipanti: 20 (di cui 9 donne)</p> <p>Target : donne e uomini di età compresa tra i 18 e i 60 anni, diplomati e/o laureati, residenti/domiciliati in Sardegna, disoccupati, lavoratori in CIGS, ASPI ed in mobilità.</p> <p>Sedi di svolgimento dell'edizione del presente avviso: <strong>BARUMINI</strong> (SU)</p> <p><strong> </strong></p> <p><strong>Caratteristiche del percorso formativo</strong></p> <p>Durata: 195 ore</p> <p><strong>Fase 1: </strong>Formazione mirata all’acquisizione di conoscenze e competenze imprenditoriali</p> <p>Tipologia: plenaria</p> <p>Durata: 100 ore</p> <p><strong>Fase 2: </strong>Consulenza preliminare all’avvio delle nuove attività economiche</p> <p>Tipologia: piccoli gruppi (max 3 partecipanti per gruppo)</p> <p>Durata: 35 ore</p> <p><strong>Fase 3: </strong>Assistenza tecnica e consulenza all’avvio delle nuove attività economiche</p> <p>Tipologia: individuale</p> <p>Durata: 60 ore</p> <p><strong><strong>Fase 1: Formazione mirata all’acquisizione di conoscenze e competenze imprenditoriali</strong></strong></p> <p>Si prefigge di sviluppare un “vivaio di idee” imprenditoriali riferibili agli ambiti del progetto.</p> <p>Le attività saranno strutturate in 30 ore di docenza con esperti nelle aree di specializzazione e 70 ore di incontri con facilitatori per stimolare la creazione di idee imprenditoriali.</p> <p>Le docenze saranno organizzate in 3 moduli da 10 ore ciascuno volti ad analizzare le caratteristiche e potenzialità di sviluppo dei settori individuati a livello locale, regionale, nazionale e internazionale;</p> <p>Gli incontri con i facilitatori prevedono tre aree:</p> <ol> <li>a) Creazione di impresa – in cui saranno presentati i processi di creazione di impresa specifici per le start up e le imprese innovative e i finanziamenti attraverso fondi di venture capital.</li> <li>b) Metodi e processi creativi – ha lo scopo di stimolare l’insorgere e la generazione delle idee a livello individuale e di gruppo attraverso tecniche di sviluppo della creatività. Il gruppo classe sarà aiutato a creare connessioni tra arte, tecnologia e scienza, a far emergere il potenziale creativo e a supportare la generazione di una visione condivisa.</li> <li>c) Imprenditorialità – prevede educazione imprenditoriale e innovazione, la presentazione dei processi imprenditoriali, con particolare riferimento alla fase di gestazione dell’idea e dei meccanismi individuali e di gruppo legati alla creazione di impresa.</li> </ol> <p> </p> <p><strong>Fase 2: Consulenza preliminare all’avvio delle nuove attività economiche</strong></p> <p>Nella fase 2 i partecipanti, organizzati in piccoli gruppi, avranno 30 ore di consulenza per lavorare alla programmazione della loro idea imprenditoriale attraverso il supporto degli esperti e 5 ore per analizzare e condividere in plenaria quanto emerso nel lavoro di gruppo. Nello specifico i gruppi saranno accompagnati nello svolgimento delle attività preliminari all’avvio di impresa; nel lavoro di sviluppo del piano d’impresa; nella studio e nello svolgimento di analisi e ricerche di mercato; nell’analisi del comportamento organizzativo; nella ricerca e nell’individuazione di strategie di innovazione; saranno supportati nella realizzazione di un piano di comunicazione e di marketing territoriale; effettueranno un’indagine delle opportunità di finanziamento.</p> <p> </p> <p><strong>Fase 3: Assistenza tecnica e consulenza all’avvio delle nuove attività economiche</strong></p> <p>Consisterà in attività di consulenza individuale in cui i partecipanti saranno supportati da mentor e coach al fine di poter fare scelte consapevoli per la propria futura impresa quali: forma giuridica, fonti finanziare e modalità per accedervi, partner tecnologici a cui rivolgersi. Inoltre, i partecipanti saranno guidati nell’incrementare le competenze di public speaking e nell’applicare le strategie di innovazione.</p> <p> </p>Unicosthttp://www.galmarmilla.it/it-it/news-ed-avvisi/2019/03/progetto-nemo-(3).aspx2019-03-20T00:00:00INAUGURAZIONE MUSEO AQUILEGIA - Masullas, sabato 16 marzo ore 18,00http://www.galmarmilla.it/it-it/eventi-e-manifestazioni/2019/03/inaugurazione-museo-aquilegia.aspx<p class="ox-5302256be3-MsoNormal"><span>Il Museo Aquilegia, realizzato col patrocinio del Parco Geominerario, Storico e Ambientale della Sardegna, riconosciuto dall'UNESCO come Patrimonio dell'Umanità, verrà inaugurato SABATO 16 MARZO 2019, alle ore 18.00.</span></p> <p class="ox-5302256be3-MsoNormal"><span>Il MUSEO AQUILEGIA, una delle più importanti rappresentazioni espositive di storia naturale esistenti in Sardegna, per diversi anni operativo a Cagliari presso la Vetreria di Pirri, sin dal 2015 ha trasferito le proprie collezioni nel Comune di Masullas, nei locali dell’ex Municipio in via San Francesco n. 4.</span></p> <p class="ox-5302256be3-MsoNormal">Il Museo Aquilegia ora fa parte del Polo Ambientale e Naturalistico di Masullas, che comprende anche il GeoMuseo Monte Arci, il Giardino Botanico (di imminente apertura), il CEAS (Centro di Educazione Ambientale Sostenibile), il Monumento Naturale de Su Carongiu de Fanari, il Parco dell’Ossidiana di Conca ‘e Cannas, il complesso geologico de Su Colombariu, i geositi de Sa Perda Sperrada e Perda ‘e Sposa, l’Orto del Melograno.  </p> <p class="ox-5302256be3-MsoNormal">Le esposizioni del Museo Aquilegia sono di complemento a quelle del collegato GeoMuseo e si svolgono lungo un percorso basato sulla cronologia degli eventi geologici e biologici che hanno portato il nostro pianeta, attraverso lenti ma continui cambiamenti, all'evoluzione degli organismi viventi e dei loro ambienti, preparando l'attuale meravigliosa biodiversità e, rappresentando, di fatto, LA GRANDE STORIA DELLA TERRA.</p> <p class="ox-5302256be3-MsoNormal">Partendo da 2,5 miliardi di anni, nel Museo Aquilegia l’evoluzione della vita sulla Terra viene scandita e raccontata anche attraverso meravigliose collezioni mineralogiche, paleontologiche, malacologiche e faunistiche, oltre che affascinanti ricostruzioni digitali.</p> <p class="ox-5302256be3-MsoNormal">Il visitatore, passando per i dinosauri e antichissimi grandi uccelli predatori, potrà osservare, fra i numerosi fossili esposti, quello del più antico anfibio d'Italia, il rarissimo Apateon, che 270 milioni di anni fa, quando la Sardegna non era ancora isolata, abitava le rive di un grande lago.</p> <p class="ox-5302256be3-MsoNormal"><a href="https://www.masullas.gov.it/wp-content/uploads/2019/03/manifesto-inagurazione-museo.pdf">Link al manifesto</a></p> <p class="ox-5302256be3-MsoNormal"><a href="https://www.masullas.gov.it/wp-content/uploads/2019/03/programma-inaugurazione-museo.pdf"><img width="500" height="334" src="/media/280727/inaugurazione-museo-aquilegia_500x334.jpg" alt="I NAUGURAZIONE MUSEO AQUILEGIA"/></a></p>Unicosthttp://www.galmarmilla.it/it-it/eventi-e-manifestazioni/2019/03/inaugurazione-museo-aquilegia.aspx2019-03-16T00:00:00Progetto T.R.A.MA. - Riapertura termini presentazione domande corsi di formazione gratuiti - scadenza 21 marzo 2019http://www.galmarmilla.it/it-it/news-ed-avvisi/2019/03/progetto-trama-riapertura-termini.aspx<p><strong>SONO STATI RIAPERTI I TERMINI DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE PER I CORSI DI FORMAZIONE GRATUITI gratuiti finanziati dalla R.A.S. (Cofinanziati al 50% con risorse del F.S.E.) - Avviso Green&amp;Blue Economy - Progetto T.R.A.MA - Turismo Rete Agrifood in MArmilla - </strong>Sedi corsuali:  Ales, Barumini e Mogoro</p> <p><strong>NUOVA SCADENZA PRESENTAZIONE DOMANDE: GIOVEDI' 21 MARZO 2019</strong></p> <p> <img width="437" height="267" src="/media/278040/trama_immagine-sito_437x267.jpg" alt="TRAMA_immagine -sito"/></p> <p>L’obiettivo del progetto è quello di favorire l’acquisizione di competenze innovative, negli ambiti strategici del turismo beni culturali e ambientali e agrifood, a favore di 30 disoccupati e 30 occupati. Il partenariato è composto da Promoform (Capofila), Sardegna Sapere e GAL Marmilla. Il 60 % dei posti disponibili è riservato alle donne. Al termine dei percorsi è prevista la certificazione delle competenze da parte della Regione Autonoma della Sardegna</p> <p><strong>Destinatari</strong></p> <ul> <li>Disoccupati</li> <li>Occupati</li> </ul> <p><strong>4 Percorsi formativi</strong></p> <ul> <li><strong>“Tessitura tradizionale e innovativa” </strong>di 280 ore, di cui 80 ore di stage, destinato a 15 disoccupati, sede <strong>Mogoro</strong>:</li> <ul> <li><a href="/media/278373/Avviso-Pubblico-tessitura-tradizionale-e-innovativa-pdf.pdf">Avviso pubblico</a></li> <li><a href="/media/278377/Scheda-corso-Tessitura-tradizionale-e-innovativa-pdf.pdf">Scheda corso</a></li> <li><a href="/media/278365/ALLEGATO-1-Domanda-di-partecipazione-Tessitura-tradizionale-e-innovativa-pdf.pdf">ALLEGATO 1 - Domanda di partecipazione</a></li> <li><a href="/media/278369/ALLEGATO-2-Autocerficazione-reddituale-pdf.pdf">ALLEGATO 2 - Autocertificazione reddituale </a></li> </ul> </ul> <ul> <li><strong>“Tecnico per la promozione della certificazione di prodotto/filiera (DOP/IGP/STG)” </strong>di 800 ore, di cui 300 ore di stage, destinato a 15 disoccupati, sede <strong>Ales</strong>: <ul> <li><a href="/media/278357/Avviso-Pubblico-Tecnico-per-la-promozione-pdf.pdf">Avviso pubblico</a></li> <li><a href="/media/278361/Scheda-corso-Tecnico-per-la-promozione-della-certif-pdf.pdf">Scheda corso</a></li> <li><a href="/media/278349/ALLEGATO-1-Domanda-di-partecipazione-Tecnico-per-la-promoione-della-certifi-pdf.pdf">ALLEGATO 1 - Domanda di partecipazione</a><a href="/media/278353/ALLEGATO-2-Autocerficazione-reddituale-pdf.pdf"></a></li> <li><a href="/media/278353/ALLEGATO-2-Autocerficazione-reddituale-pdf.pdf">ALLEGATO 2 - Autocertificazione reddituale</a></li> </ul> <strong><br /></strong></li> </ul> <ul> <li><strong>“Inglese per il turismo e l’accoglienza” </strong>di 200 ore destinato a 15 occupati,<strong> </strong>sede <strong>Barumini</strong>:</li> <ul> <li><a href="/media/278321/Avviso-Pubblico-Inglese-per-il-turismo-e-laccoglienza-pdf.pdf">Avviso pubblico</a></li> <li><a href="/media/278325/Scheda-corso-Inglese-per-il-Turismo-e-l’Accoglienza-pdf.pdf">Scheda corso</a></li> <li><a href="/media/278329/ALLEGATO-1-Domanda-di-partecipazione-Inglese-per-il-turismo-e-laccoglienza-pdf.pdf">ALLEGATO 1 - Domanda di partecipazione</a></li> <li><a href="/media/278317/ALLEGATO-2-Modello-dichiarazione-de-minimis-pdf.pdf">ALLEGATO 2 - Modello dichiarazione de minimis</a></li> </ul> </ul> <ul> <li><strong>“Strategie di promozione, vendita e E-commerce” </strong>di 200 ore destinato a 15 occupati,<strong> </strong>sede <strong>Ales</strong>:</li> <ul> <li><a href="/media/278341/Avviso-Pubblico-Strategie-di-promozione-vendita-e-e-commerce-pdf.pdf">Avviso pubblico</a></li> <li><a href="/media/278345/Scheda-corso-STRATEGIE-DI-PROMOZIONE-VENDITA-E-E-COMMERCE-pdf.pdf">Scheda corso</a></li> <li><a href="/media/278333/ALLEGATO-1-Domanda-di-partecipazione-Strategie-di-promozione-vendita-e-commerce-pdf.pdf">ALLEGATO 1 - Domanda di partecipazione</a></li> <li><a href="/media/278337/ALLEGATO-2-Modello-dichiarazione-de-minimis.pdf">ALLEGATO 2 - Modello dichiarazione de minimis</a></li> </ul> </ul> <p><strong>Obiettivi specifici</strong></p> <ul> <li>Favorire la creazione di nuove opportunità di lavoro, l’accrescimento delle competenze e la formazione di nuove risorse nell’ambito del turismo, agrifood, beni culturali e ambientali;</li> <li>favorire l’accrescimento delle competenze della forza lavoro al fine di agevolare la mobilità, l’inserimento/reinserimento lavorativo di 30 occupati di cui il 60% donne (lavoratori, lavoratori autonomi, liberi professionisti e titolari di impresa senza dipendenti);</li> <li>favorire l’acquisizione di competenze al fine di agevolare l’inserimento lavorativo di 30 disoccupati di cui il 60% donne, in particolare gli over 45 e i disoccupati di lunga durata;</li> <li>favorire la formazione delle risorse umane del territorio in coerenza con la strategia di sviluppo rurale, creando nuove sinergie tra le misure implementate nell’ambito del POR FSE e il Fondo Europeo Agricolo per lo Sviluppo Rurale (FEASR).</li> </ul> <p><img width="499" height="353" src="/media/280726/linea_3a_locandina_499x353.jpg" alt="Linea _3A_Locandina"/></p> <p> </p>Unicosthttp://www.galmarmilla.it/it-it/news-ed-avvisi/2019/03/progetto-trama-riapertura-termini.aspx2019-03-06T00:00:00Progetto N.E.M.O. - Giovedì 21 Febbraio i colloqui di selezione per le edizioni di Barumini e Mogorohttp://www.galmarmilla.it/it-it/news-ed-avvisi/2019/01/2019/02/progetto-nemo-(1).aspx<p><strong>Si terranno alle ore 10:00 di giovedì 21 febbraio</strong>, presso la sede del GAL Marmilla Società Consortile Arl, Via Baressa, n. 2 09090 Baradili (OR), i colloqui di selezione per il progetto NEMO, Edizione di Barumini – Edizione di Mogoro, </p> <p><strong>Si ricorda di portare un documento d’identità in corso di validità.</strong></p> <p><strong><img width="481" height="340" src="/media/280451/colloqui_481x340.jpg" alt="Colloqui"/></strong></p>Unicosthttp://www.galmarmilla.it/it-it/news-ed-avvisi/2019/01/2019/02/progetto-nemo-(1).aspx2019-02-19T00:00:00Progetto T.R.A.MA. - Incontri di presentazionehttp://www.galmarmilla.it/it-it/news-ed-avvisi/2019/02/progetto-trama-incontri-di-presentazione.aspx<p><strong>Turismo Reti e Agrifood in Marmilla</strong></p> <p>Il progetto T.R.A.MA. verrà presentato per mezzo di 4 eventi di animazione,con l'obiettivo di favorire la diffusione delle informazioni tra gli utenti potenzialmente interessati:</p> <p>Gli incontri avranno il seguente calendario:</p> <p><img width="498" height="525" src="/media/280157/villamar-1-1-001-jpg_498x525.jpg" alt="VILLAMAR 1 (1)-001 Jpg (1)"/></p> <p>In queste occasioni verranno presentati i seguenti corsi:</p> <ul> <li><strong>“Tessitura tradizionale e innovativa” </strong>di 280 ore, di cui 80 ore di stage, destinato a 15 disoccupati, sede <strong>Mogoro</strong>:</li> <ul> <li><a href="/media/278373/Avviso-Pubblico-tessitura-tradizionale-e-innovativa-pdf.pdf">Avviso pubblico</a></li> <li><a href="/media/278377/Scheda-corso-Tessitura-tradizionale-e-innovativa-pdf.pdf">Scheda corso</a></li> <li><a href="/media/278365/ALLEGATO-1-Domanda-di-partecipazione-Tessitura-tradizionale-e-innovativa-pdf.pdf">ALLEGATO 1 - Domanda di partecipazione</a></li> <li><a href="/media/278369/ALLEGATO-2-Autocerficazione-reddituale-pdf.pdf">ALLEGATO 2 - Autocertificazione reddituale </a></li> </ul> </ul> <ul> <li><strong>“Tecnico per la promozione della certificazione di prodotto/filiera (DOP/IGP/STG)” </strong>di 800 ore, di cui 300 ore di stage, destinato a 15 disoccupati, sede <strong>Ales</strong>: <ul> <li><a href="/media/278357/Avviso-Pubblico-Tecnico-per-la-promozione-pdf.pdf">Avviso pubblico</a></li> <li><a href="/media/278361/Scheda-corso-Tecnico-per-la-promozione-della-certif-pdf.pdf">Scheda corso</a></li> <li><a href="/media/278349/ALLEGATO-1-Domanda-di-partecipazione-Tecnico-per-la-promoione-della-certifi-pdf.pdf">ALLEGATO 1 - Domanda di partecipazione</a><a href="/media/278353/ALLEGATO-2-Autocerficazione-reddituale-pdf.pdf"></a></li> <li><a href="/media/278353/ALLEGATO-2-Autocerficazione-reddituale-pdf.pdf">ALLEGATO 2 - Autocertificazione reddituale</a></li> </ul> <strong><br /></strong></li> </ul> <ul> <li><strong>“Inglese per il turismo e l’accoglienza” </strong>di 200 ore destinato a 15 occupati,<strong> </strong>sede <strong>Barumini</strong>:</li> <ul> <li><a href="/media/278321/Avviso-Pubblico-Inglese-per-il-turismo-e-laccoglienza-pdf.pdf">Avviso pubblico</a></li> <li><a href="/media/278325/Scheda-corso-Inglese-per-il-Turismo-e-l’Accoglienza-pdf.pdf">Scheda corso</a></li> <li><a href="/media/278329/ALLEGATO-1-Domanda-di-partecipazione-Inglese-per-il-turismo-e-laccoglienza-pdf.pdf">ALLEGATO 1 - Domanda di partecipazione</a></li> <li><a href="/media/278317/ALLEGATO-2-Modello-dichiarazione-de-minimis-pdf.pdf">ALLEGATO 2 - Modello dichiarazione de minimis</a></li> </ul> </ul> <ul> <li><strong>“Strategie di promozione, vendita e E-commerce” </strong>di 200 ore destinato a 15 occupati,<strong> </strong>sede <strong>Ales</strong>:</li> <ul> <li><a href="/media/278341/Avviso-Pubblico-Strategie-di-promozione-vendita-e-e-commerce-pdf.pdf">Avviso pubblico</a></li> <li><a href="/media/278345/Scheda-corso-STRATEGIE-DI-PROMOZIONE-VENDITA-E-E-COMMERCE-pdf.pdf">Scheda corso</a></li> <li><a href="/media/278333/ALLEGATO-1-Domanda-di-partecipazione-Strategie-di-promozione-vendita-e-commerce-pdf.pdf">ALLEGATO 1 - Domanda di partecipazione</a></li> <li><a href="/media/278337/ALLEGATO-2-Modello-dichiarazione-de-minimis.pdf">ALLEGATO 2 - Modello dichiarazione de minimis</a></li> </ul> </ul> <p>L’obiettivo del progetto è quello di favorire l’acquisizione di competenze innovative, negli ambiti strategici del turismo beni culturali e ambientali e agrifood, a favore di 30 disoccupati e 30 occupati. Il partenariato è composto da Promoform (Capofila), Sardegna Sapere e GAL Marmilla. Il 60 % dei posti disponibili è riservato alle donne. Al termine dei percorsi è prevista la certificazione delle competenze da parte della Regione Autonoma della Sardegna</p> <p><strong>Obiettivi specifici</strong></p> <ul> <li>Favorire la creazione di nuove opportunità di lavoro, l’accrescimento delle competenze e la formazione di nuove risorse nell’ambito del turismo, agrifood, beni culturali e ambientali;</li> <li>favorire l’accrescimento delle competenze della forza lavoro al fine di agevolare la mobilità, l’inserimento/reinserimento lavorativo di 30 occupati di cui il 60% donne (lavoratori, lavoratori autonomi, liberi professionisti e titolari di impresa senza dipendenti);</li> <li>favorire l’acquisizione di competenze al fine di agevolare l’inserimento lavorativo di 30 disoccupati di cui il 60% donne, in particolare gli over 45 e i disoccupati di lunga durata;</li> <li>favorire la formazione delle risorse umane del territorio in coerenza con la strategia di sviluppo rurale, creando nuove sinergie tra le misure implementate nell’ambito del POR FSE e il Fondo Europeo Agricolo per lo Sviluppo Rurale (FEASR).</li> </ul>Unicosthttp://www.galmarmilla.it/it-it/news-ed-avvisi/2019/02/progetto-trama-incontri-di-presentazione.aspx2019-02-11T00:00:00Progetto T.R.A.MA. - Corsi di Formazione gratuitihttp://www.galmarmilla.it/it-it/news-ed-avvisi/2019/01/progetto-trama.aspx<p><strong>Corsi di formazione gratuiti finanziati dalla R.A.S. (Cofinanziati al 50% con risorse del F.S.E.) - Avviso Green&amp;Blue Economy - Progetto T.R.A.MA - Turismo Rete Agrifood in MArmilla - </strong>Sedi corsuali:  Ales, Barumini e Mogoro</p> <p>Gli incontri di presentazione dei corsi si terranno secondo il seguente calendario:</p> <p><strong>Villamar, 13 febbraio alle ore 16,00</strong> c/o Sala Maiorchina, Via Vittorio Emanuele</p> <p><strong>Assolo, 14 febbraio alle ore 16,00</strong> c/o Sala Consiliare, Via Arborea 15</p> <p><strong>Ales, 15 febbraio alle ore 16,00</strong> c/o Comune, Sala Conferenze - C.so Cattedrale 53</p> <p><strong>Uras, 19 febbraio alle ore 16,00</strong> c/o Sala Consiliare, Via Eleonora 86</p> <p><strong>Scadenza presentazione delle domande: entro le ore 13 di lunedì 4 marzo 2019</strong></p> <p> <img width="437" height="267" src="/media/278040/trama_immagine-sito_437x267.jpg" alt="TRAMA_immagine -sito"/></p> <p>L’obiettivo del progetto è quello di favorire l’acquisizione di competenze innovative, negli ambiti strategici del turismo beni culturali e ambientali e agrifood, a favore di 30 disoccupati e 30 occupati. Il partenariato è composto da Promoform (Capofila), Sardegna Sapere e GAL Marmilla. Il 60 % dei posti disponibili è riservato alle donne. Al termine dei percorsi è prevista la certificazione delle competenze da parte della Regione Autonoma della Sardegna</p> <p><strong>Destinatari</strong></p> <ul> <li>Disoccupati</li> <li>Occupati</li> </ul> <p><strong>4 Percorsi formativi</strong></p> <ul> <li><strong>“Tessitura tradizionale e innovativa” </strong>di 280 ore, di cui 80 ore di stage, destinato a 15 disoccupati, sede <strong>Mogoro</strong>:</li> <ul> <li><a href="/media/278373/Avviso-Pubblico-tessitura-tradizionale-e-innovativa-pdf.pdf">Avviso pubblico</a></li> <li><a href="/media/278377/Scheda-corso-Tessitura-tradizionale-e-innovativa-pdf.pdf">Scheda corso</a></li> <li><a href="/media/278365/ALLEGATO-1-Domanda-di-partecipazione-Tessitura-tradizionale-e-innovativa-pdf.pdf">ALLEGATO 1 - Domanda di partecipazione</a></li> <li><a href="/media/278369/ALLEGATO-2-Autocerficazione-reddituale-pdf.pdf">ALLEGATO 2 - Autocertificazione reddituale </a></li> </ul> </ul> <ul> <li><strong>“Tecnico per la promozione della certificazione di prodotto/filiera (DOP/IGP/STG)” </strong>di 800 ore, di cui 300 ore di stage, destinato a 15 disoccupati, sede <strong>Ales</strong>: <ul> <li><a href="/media/278357/Avviso-Pubblico-Tecnico-per-la-promozione-pdf.pdf">Avviso pubblico</a></li> <li><a href="/media/278361/Scheda-corso-Tecnico-per-la-promozione-della-certif-pdf.pdf">Scheda corso</a></li> <li><a href="/media/278349/ALLEGATO-1-Domanda-di-partecipazione-Tecnico-per-la-promoione-della-certifi-pdf.pdf">ALLEGATO 1 - Domanda di partecipazione</a><a href="/media/278353/ALLEGATO-2-Autocerficazione-reddituale-pdf.pdf"></a></li> <li><a href="/media/278353/ALLEGATO-2-Autocerficazione-reddituale-pdf.pdf">ALLEGATO 2 - Autocertificazione reddituale</a></li> </ul> <strong><br /></strong></li> </ul> <ul> <li><strong>“Inglese per il turismo e l’accoglienza” </strong>di 200 ore destinato a 15 occupati,<strong> </strong>sede <strong>Barumini</strong>:</li> <ul> <li><a href="/media/278321/Avviso-Pubblico-Inglese-per-il-turismo-e-laccoglienza-pdf.pdf">Avviso pubblico</a></li> <li><a href="/media/278325/Scheda-corso-Inglese-per-il-Turismo-e-l’Accoglienza-pdf.pdf">Scheda corso</a></li> <li><a href="/media/278329/ALLEGATO-1-Domanda-di-partecipazione-Inglese-per-il-turismo-e-laccoglienza-pdf.pdf">ALLEGATO 1 - Domanda di partecipazione</a></li> <li><a href="/media/278317/ALLEGATO-2-Modello-dichiarazione-de-minimis-pdf.pdf">ALLEGATO 2 - Modello dichiarazione de minimis</a></li> </ul> </ul> <ul> <li><strong>“Strategie di promozione, vendita e E-commerce” </strong>di 200 ore destinato a 15 occupati,<strong> </strong>sede <strong>Ales</strong>:</li> <ul> <li><a href="/media/278341/Avviso-Pubblico-Strategie-di-promozione-vendita-e-e-commerce-pdf.pdf">Avviso pubblico</a></li> <li><a href="/media/278345/Scheda-corso-STRATEGIE-DI-PROMOZIONE-VENDITA-E-E-COMMERCE-pdf.pdf">Scheda corso</a></li> <li><a href="/media/278333/ALLEGATO-1-Domanda-di-partecipazione-Strategie-di-promozione-vendita-e-commerce-pdf.pdf">ALLEGATO 1 - Domanda di partecipazione</a></li> <li><a href="/media/278337/ALLEGATO-2-Modello-dichiarazione-de-minimis.pdf">ALLEGATO 2 - Modello dichiarazione de minimis</a></li> </ul> </ul> <p><strong>Obiettivi specifici</strong></p> <ul> <li>Favorire la creazione di nuove opportunità di lavoro, l’accrescimento delle competenze e la formazione di nuove risorse nell’ambito del turismo, agrifood, beni culturali e ambientali;</li> <li>favorire l’accrescimento delle competenze della forza lavoro al fine di agevolare la mobilità, l’inserimento/reinserimento lavorativo di 30 occupati di cui il 60% donne (lavoratori, lavoratori autonomi, liberi professionisti e titolari di impresa senza dipendenti);</li> <li>favorire l’acquisizione di competenze al fine di agevolare l’inserimento lavorativo di 30 disoccupati di cui il 60% donne, in particolare gli over 45 e i disoccupati di lunga durata;</li> <li>favorire la formazione delle risorse umane del territorio in coerenza con la strategia di sviluppo rurale, creando nuove sinergie tra le misure implementate nell’ambito del POR FSE e il Fondo Europeo Agricolo per lo Sviluppo Rurale (FEASR).</li> </ul>Unicosthttp://www.galmarmilla.it/it-it/news-ed-avvisi/2019/01/progetto-trama.aspx2019-01-31T00:00:00Progetto N.E.M.O. - 2°Avvisohttp://www.galmarmilla.it/it-it/news-ed-avvisi/2018/10/2019/01/progetto-nemo-(1).aspx<p> </p> <p><strong>Progetto “Nemo: Nurturing Entrepreneurial Mindset &amp; Organizations”</strong></p> <p>2° Avviso Pubblico - Sedi di BARUMINI e MOGORO</p> <p>POR FSE SARDEGNA 2014-2020 –<br /> “Misure integrate tra sviluppo locale partecipativo e occupazione negli ambiti della Green &amp; Blue economy – Linee di sviluppo progettuale 2 e 3.- linea 2 tipologia A – Cup E97B16001030009 DCT 20162ARO241 CLP 1001031863GD160012</p> <p><strong><strong>SCADENZA 14/02/2019, ore 12.00 (NON FARA' FEDE IL TIMBRO POSTALE)</strong></strong></p> <p><strong><strong><strong><strong>La presentazione del progetto si terrà giovedì 7 Febbraio 2019 alle ore 15:30 a Mogoro presso la sala della biblioteca comunale in Piazza giovanni XXIII</strong></strong></strong></strong></p> <p><a href="/media/278034/DD_n_2_del_23_01__2019_pubblicazione_secondo_bando_NEMO_Bando_Partecipanti_linea_2A_Nemo.pdf"><strong><strong>Bando di partecipazione</strong></strong></a></p> <p><a href="/media/278038/Allegato-ANemo2.doc"><strong><strong>Domanda di partecipazione</strong></strong></a></p> <p><img width="500" height="238" src="/media/278039/nemo_2avviso_flyer_social_500x238.jpg" alt="Nemo _2avviso _Flyer _Social"/> </p> <p><strong><strong>Partenariato progetto</strong></strong></p> <p>Capofila: <strong>UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI</strong></p> <p>Partner: <strong>Gal Marmilla Società Consortile Arl</strong></p> <p><strong>Settori strategici: ICT, Agrifood, Turismo e i beni culturali e ambientale</strong></p> <p>Attività progettuali: 1 percorsi di formazione e accompagnamento alla creazione d’impresa e al lavoro autonomo su ICT, Agrifood, Turismo e i beni culturali e ambientale</p> <p>Numero di edizioni: 2 - BARUMINI e MOGORO</p> <p>Partecipanti: 40 (20 per classe di cui 9 donne)</p> <p>Target : donne e uomini di età compresa tra i 18 e i 60 anni, diplomati e/o laureati, residenti/domiciliati in Sardegna, disoccupati, lavoratori in CIGS, ASPI ed in mobilità.</p> <p>Sedi di svolgimento delle 2 edizioni del presente avviso:</p> <p><strong>1 edizione a BARUMINI</strong> (SU)</p> <p><strong>1 edizione a MOGORO</strong> (OR)</p> <p> </p> <p><strong>Caratteristiche di ciascuna edizione</strong></p> <p>Durata: 195 ore</p> <p><strong>Fase 1: </strong>Formazione mirata all’acquisizione di conoscenze e competenze imprenditoriali</p> <p>Tipologia: plenaria</p> <p>Durata: 100 ore</p> <p><strong>Fase 2: </strong>Consulenza preliminare all’avvio delle nuove attività economiche</p> <p>Tipologia: piccoli gruppi (max 3 partecipanti per gruppo)</p> <p>Durata: 35 ore</p> <p><strong>Fase 3: </strong>Assistenza tecnica e consulenza all’avvio delle nuove attività economiche</p> <p>Tipologia: individuale</p> <p>Durata: 60 ore</p> <p><strong><strong>Fase 1: Formazione mirata all’acquisizione di conoscenze e competenze imprenditoriali</strong></strong></p> <p>Si prefigge di sviluppare un “vivaio di idee” imprenditoriali riferibili agli ambiti del progetto.</p> <p>Le attività saranno strutturate in 30 ore di docenza con esperti nelle aree di specializzazione e 70 ore di incontri con facilitatori per stimolare la creazione di idee imprenditoriali.</p> <p>Le docenze saranno organizzate in 3 moduli da 10 ore ciascuno volti ad analizzare le caratteristiche e potenzialità di sviluppo dei settori individuati a livello locale, regionale, nazionale e internazionale;</p> <p>Gli incontri con i facilitatori prevedono tre aree:</p> <ol> <li>a) Creazione di impresa – in cui saranno presentati i processi di creazione di impresa specifici per le start up e le imprese innovative e i finanziamenti attraverso fondi di venture capital.</li> <li>b) Metodi e processi creativi – ha lo scopo di stimolare l’insorgere e la generazione delle idee a livello individuale e di gruppo attraverso tecniche di sviluppo della creatività. Il gruppo classe sarà aiutato a creare connessioni tra arte, tecnologia e scienza, a far emergere il potenziale creativo e a supportare la generazione di una visione condivisa.</li> <li>c) Imprenditorialità – prevede educazione imprenditoriale e innovazione, la presentazione dei processi imprenditoriali, con particolare riferimento alla fase di gestazione dell’idea e dei meccanismi individuali e di gruppo legati alla creazione di impresa.</li> </ol> <p> </p> <p><strong>Fase 2: Consulenza preliminare all’avvio delle nuove attività economiche</strong></p> <p>Nella fase 2 i partecipanti, organizzati in piccoli gruppi, avranno 30 ore di consulenza per lavorare alla programmazione della loro idea imprenditoriale attraverso il supporto degli esperti e 5 ore per analizzare e condividere in plenaria quanto emerso nel lavoro di gruppo. Nello specifico i gruppi saranno accompagnati nello svolgimento delle attività preliminari all’avvio di impresa; nel lavoro di sviluppo del piano d’impresa; nella studio e nello svolgimento di analisi e ricerche di mercato; nell’analisi del comportamento organizzativo; nella ricerca e nell’individuazione di strategie di innovazione; saranno supportati nella realizzazione di un piano di comunicazione e di marketing territoriale; effettueranno un’indagine delle opportunità di finanziamento.</p> <p> </p> <p><strong>Fase 3: Assistenza tecnica e consulenza all’avvio delle nuove attività economiche</strong></p> <p>Consisterà in attività di consulenza individuale in cui i partecipanti saranno supportati da mentor e coach al fine di poter fare scelte consapevoli per la propria futura impresa quali: forma giuridica, fonti finanziare e modalità per accedervi, partner tecnologici a cui rivolgersi. Inoltre, i partecipanti saranno guidati nell’incrementare le competenze di public speaking e nell’applicare le strategie di innovazione.</p> <p> </p>Unicosthttp://www.galmarmilla.it/it-it/news-ed-avvisi/2018/10/2019/01/progetto-nemo-(1).aspx2019-01-24T00:00:00GIORNATA FORMATIVA EURODESK GENURI - 18 GENNAIO 2019http://www.galmarmilla.it/it-it/eventi-e-manifestazioni/2019/01/giornata-formativa-eurodesk-genuri.aspx<p>L'Amministrazione Comunale di Genuri ha scelto di favorire la mobilità europea dei giovani residenti nei comuni della Marmilla attraverso l'attivazione di una Agenzia per la mobilità educativa transnazionale ( Punto Locale Eurodesk) con l’obiettivo di promuovere e sostenere la partecipazione dei giovani del territorio a esperienze di mobilità internazionale (lavoro, tirocini, volontariato) finalizzate all’acquisizione di nuove e diverse competenze trasversali utili per favorire l’occupabilità e facilitarne il successivo inserimento nel mercato del lavoro.<br />Il prossimo venerdì 18 gennaio (presso il Centro Sociale, Via Gaspare 8 – Genuri) è stata programmata una giornata in/formativa con l'obiettivo di promuovere le opportunità che l'Unione europea offre in questo ambito con un focus sulle modalità di partecipazione e di utilizzo dei benefici previsti.</p> <p><img width="500" height="704" src="/media/277351/immagine-eurodesk-18-gennaio-19.png" alt="Immagine EURODESK 18 GENNAIO 19 (2)"/></p>Unicosthttp://www.galmarmilla.it/it-it/eventi-e-manifestazioni/2019/01/giornata-formativa-eurodesk-genuri.aspx2019-01-18T00:00:00Informativa razionalizzazione delle partecipate 2017http://www.galmarmilla.it/it-it/news-ed-avvisi/2018/12/informativa-razionalizzazione-delle-partecipate-2017.aspx<p>Si comunica che i dati relativi alla partecipata GAL ALTA MARMILLA e MARMILLA Soc. Consortile A r.l. alla data del 31/12/2017 sono presenti sul sito www.galmarmilla.it – <a href="/it-it/societa-partecipata.aspx" title="Societa partecipata">Sezione Partecipate</a></p>Unicosthttp://www.galmarmilla.it/it-it/news-ed-avvisi/2018/12/informativa-razionalizzazione-delle-partecipate-2017.aspx2018-12-13T00:00:00Michelangelo Pira - Identità, lingua e culturahttp://www.galmarmilla.it/it-it/eventi-e-manifestazioni/2018/12/michelangelo-pira.aspx<p><span>La Biblioteca Gramsciana Onlus, con il sostegno della Regione Autonoma della Sardegna, in collaborazione con l’ISSASCO e l’Archivio di Stato di Oristano e il Comune di Ales, ha organizzato per <strong>venerdì 7 dicembre un evento dedicato a Michelangelo Pira.</strong> Primo appuntamento all'<strong>Archivio di Stato di Oristano dalle 9 alle 13</strong> con Luigi Manias della Biblioteca Gramsciana, Walter Falgio e Daniele Sanna dell’ISSASCO, Stefano Giaccone, al quale è stata affidata l’esecuzione di alcune canzoni di rivolta e Paolo Vanacore, che leggerà alcuni brani da La rivolta dell’oggetto. Sessione serale, <strong>dalle 17 alle 21, ad Ales nella Casa Natale di Antonio Gramsci</strong> con Giacomo Mameli, giornalista, Mario Faticoni, attore e Felice Tiragallo, docente di antropologia all'Università di Cagliari. Stefano Giaccone e Paolo Vanacore proporranno un contrappunto di canzoni e letture.</span></p> <p><span>Quaranta anni fa Michelangelo Pira affidava all'editore Cedam la pubblicazione della sua opera maggiore La rivolta dell’oggetto, nella quale indagava temi di importanza vitale per la società sarda: lingua, identità, cultura, scuola impropria, eutopia, rapporto città campagna... Ma la tesi fondamentale sostenuta da Pira nell'affrontare il problema dell’identità è che questa trova la piena realizzazione “attraverso il ribaltamento del rapporto di dipendenza della cultura sarda”. Pira “ritenne così possibile uno sviluppo alternativo dell'organizzazione sociale e educativa in cui, estinto lo Stato, la società diventava la base di un'educazione continua.”</span></p> <p><span class="text_exposed_show"><img width="500" height="740" src="/media/277088/locandina-michelangelo-pira_500x740.jpg" alt="Locandina Michelangelo Pira"/></span></p>Unicosthttp://www.galmarmilla.it/it-it/eventi-e-manifestazioni/2018/12/michelangelo-pira.aspx2018-12-07T00:00:00