NEWS E AVVISI

Concorso Ars Arte che realizza relazione sociale

04 maggio 2013

Testo pù grandeTesto più piccoloprint

Condividi su:

   
 
 

Il concorso Ars mette a disposizione 1 milione di euro per realizzare la migliore idea che crea occupazione sociale economicamente sostenibile valorizzando il patrimonio artistico del nostro Paese. Chiunque può concorrere con la propria idea registrandosi alla piattaforma ideaTRE60 e compilando il form di partecipazione entro le ore 12.00 del 22 maggio 2013. Le idee in concorso verranno valutate da tre Giurie, ognuna composta da esperti e personalità di spicco dei diversi settori tematici attinenti il concorso.

Le idee progettuali che partecipano al Concorso ARS devono garantire la creazione di occupazione sociale ed economicamente sostenibile attraverso la valorizzazione di beni artistici architettonici, pittorici o scultorei, quali:

  • il built heritage (i monumenti e le reti di monumenti, palazzi, borghi ecc),
  • le collezioni (di quadri e sculture),
  • le singole opere,

di proprietà pubblica o privata (a condizione che siano vincolati dal Ministero dei Beni Culturali), presenti sul territorio nazionale in forma singola o aggregata (musei, raccolte, centri storici, ecc.) che siano, o possano divenire, fruibili dal pubblico.

Fondazione Italiana Accenture mette a disposizione dell’idea vincitrice le risorse necessarie alla sua realizzazione fino a 1.000.000 €.

La realizzazione sarà affidata all’ente no profit indicato dal partecipante o affidata ad un ente terzo, sempre no profit, che dimostri le competenze necessarie.

Ai proponenti delle idee classificate dal 2° al 5° posto verranno assegnati i seguenti premi in denaro:

  • 7.000 €
  • 5.000 €
  • 3.000 €
  • 2.000 €

e saranno supportati, insieme al vincitore, nella realizzazione dei business plan della propria idea.