Opportunità

Fondo 1000 giovani per la cultura

14 ottobre 2014

Testo pù grandeTesto più piccoloprint

Condividi su:

   
 
 

Il Fondo mille giovani per la cultura è un fondo straordinario istituito dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismonell’ambito del Piano Giovani 2013. In particolare, il fondo promuove 150 tirocini formativi e di orientamento per giovani under 29: questi tirocini dovranno avere come obiettivo la realizzazione di progetti che tutelino e valorizzino il patrimonio culturale nazionale.

Quali bandi sono attivati

I bandi attivati per accedere a questo fondo sono tre.

Bando 1: 50 posti presso la Soprintendenza speciale per i beni archeologici di Pompei, Ercolano e Stabia e l’Unita’ «Grande Pompei» e 20 posti presso la Soprintendenza speciale per il patrimonio storico, artistico ed etno-antropologico e per il polo museale della città di Napoli e della Reggia di Caserta.

Bando 2: 15 posti per la Direzione regionale per i beni culturali e paesaggistici dell’Abruzzo e 15 posti presso la Direzione regionale per i beni culturali e paesaggistici dell’Emilia-Romagna.

Bando 3: 50 posti presso l’Archivio centrale dello Stato, le soprintendenze archivistiche e gli archivi di Stato presenti sul territorio nazionale, nonché presso le Biblioteche Nazionali di Roma e di Firenze.

Chi può fare domanda

Possono fare domanda giovani neolaureati provenienti dalle facoltà specificate nei diversi bandi. Può partecipare anche chi detiene titoli di studio post lauream, a patto che non siano conseguiti da più di 12 mesi.

Come avverranno le selezioni

Le selezioni avverranno per titoli e colloqui, fissati per quanto riguarda date e luoghi dai singoli bandi, così come la modalità di partecipazione.

Quando usciranno i bandi

I bandi di selezione 1 e 2 saranno pubblicati entro 30 giorni dal 18 settembre 2014 (data di pubblicazione in Gazzetta) sul sito internet istituzionale del Ministero e delle strutture presso cui avranno luogo i tirocini. Mentre la pubblicazione del bando 3 avverrà entro 45 giorni dalla medesima data.

Leggi il decreto completo sul sito della Gazzetta Ufficiale.

pda

Fotogallery

Parte Montis: Gonnostramatza - Masullas - Mogoro - Pompu - Siris

Parte Montis: Gonnostramatza - Masullas - Mogoro - Pompu - Siris