Opportunità

P.S.R. - Sottomisura 4.1 - "Investimenti in aziende agricole per l'adozione di tecniche di precision farming e agricoltura conservativa" - Annualità 2017.

09 agosto 2017

Testo pù grandeTesto più piccoloprint

Condividi su:

   
 
 

Programma di Sviluppo Rurale 2014/2020 - Sottomisura 4.1 – Bando "Investimenti in aziende agricole per l'adozione di tecniche di precision farming e agricoltura conservativa" - Annualità 2017.

La sottomisura 4.1 “Sostegno a investimenti nelle aziende agricole” prevede un aiuto alle imprese agricole per la realizzazione di investimenti strutturali (materiali e immateriali). La sottomisura contribuisce alla focus area 2A (“incoraggiare la ristrutturazione delle aziende agricole con problemi strutturali considerevoli, in particolare di quelle che detengono una quota di mercato esigua, delle aziende orientate al mercato in particolari settori e delle aziende che richiedono una diversificazione dell'attività”), in quanto finalizzata a garantire la vitalità e la competitività delle aziende agricole della Sardegna favorendone l’orientamento al mercato attraverso la ristrutturazione e l’ammodernamento delle strutture produttive mediante investimenti mirati all’obiettivo di migliorare le prestazioni economiche e la sostenibilità globali dell'azienda agricola. L’agricoltura di precisione è definita come un insieme di pratiche di gestione aziendale basate sull’osservazione, la misura e la risposta dell’insieme di variabili quanti-qualitative inter ed intra-campo che intervengono nell’ordinamento produttivo. Ciò al fine di definire, dopo l’analisi dei dati sito-specifici, un sistema di supporto decisionale per l’intera gestione dell’azienda agricola, con l’obiettivo di ottimizzare i rendimenti nell’ottica di una sostenibilità avanzata di tipo climatico ed ambientale, economico, produttivo e sociale. L’analisi SWOT evidenzia come l’agricoltura conservativa e quella di precisione siano ancora poco diffuse. Tali innovazioni contribuiscono anche alla riduzione degli effetti negativi dell’agricoltura sull’ambiente, limitando la dispersione di fitofarmaci e fertilizzanti e contribuendo alla conservazione del contenuto di sostanza organica nei suoli. L’intervento si propone di promuovere una evoluzione strutturale più competitiva e sostenibile dell’agricoltura della sarda attraverso l’adozione di innovazioni riconducibili a processi di precision farming e agricoltura conservativa.

I beneficiari della sottomisura sono le imprese agricole, singole o associate (imprese costituite in forma societaria). 

Le domande di sostegno potranno essere presentate dal 2 ottobre al 3 novembre 2017. 

Eventuali quesiti e richieste di chiarimenti dovranno essere inoltrati esclusivamente all’indirizzo email: agr.urp@regione.sardegna.it. Ai quesiti pervenuti si darà risposta tramite faq pubblicate con cadenza settimanale a partire da lunedì 28 agosto 2017. 

pda

Fotogallery

Parte Montis: Gonnostramatza - Masullas - Mogoro - Pompu - Siris

Parte Montis: Gonnostramatza - Masullas - Mogoro - Pompu - Siris